Versione mobile in costruzione.
ITA
ENG
DEU
facebookinstagramob
MUSEO DEL M.TE SAN MICHELE

Il Monte San Michele fu il principale bastione difensivo austro-ungarico sul Carso isontino durante la Prima Guerra Mondiale. Per la sua importanza strategica, fu ferocemente conteso tra Italiani e Austro-Ungarici fin dal primo anno della Grande Guerra.
Nel 1916 venne conquistato e protetto dalle eroiche fanterie italiane contro gli attacchi nemici: per il ruolo ricoperto nel corso della Guerra la sommità del Monte San Michele è stata riconosciuta dal 1922 "Zona Monumentale".

In quest’area si trovano numerose ed interessanti costruzioni, alcune di queste parzialmente visitabili come la Caverna del Generale Lukachich, lo Schönburg Tunnel e la Galleria Cannoniera della Terza Armata.
Si può visitare il Museo Storico del Monte San Michele che contiene cimeli bellici dell'epoca ed una ricca documentazione foto-cartografica.
Associazione Amare in bici
via Locchi, 14/1 Gorizia
P.IVA 01190700318 - C.F. 91044880317
Privacy Policy | Credits
© 2018 | All right reserved
Associazione Amare in Bici