Versione mobile in costruzione.
ITA
ENG
DEU
facebook
MUSEO DEL CONFINE (GO)

Il museo sorge nella Piazza della Transalpina che prende il nome dall’omonima Ferrovia.

Un tempo la Piazza era divisa in due da un muretto altezza uomo, a segnare il confine tra lo stato italiano e quello sloveno. Al momento dell’ingresso della Slovenia nella Comunità Europea il muretto è stato abbattuto, e al suo posto è presente una fila di mattoni, che indicano la frontiera.

Oggi un mosaico circolare è presente al centro della piazza, per metà in territorio italiano e per metà in territorio sloveno, e si può passare da un paese all’altro con irrisoria facilità. Nell'atrio della stazione dei treni di Nova Gorica, in Piazza della Transalpina, è stato allestito il museo con cimeli risalenti all’epoca del confine italo-jugolsavo e un Infopoint turistico-culturale transfrontaliero.
Associazione Amare in bici
via Locchi, 14/1 Gorizia
P.IVA 01190700318 - C.F. 91044880317
Privacy Policy | Credits
© 2018 | All right reserved
Associazione Amare in Bici